Tu sei qui

Sabbiatura e verniciatura

Da poco, è stato completato il processo di pretrattamento dei metalli con una cabina di sabbiatura manuale con dimensioni 4000 x 4000 x 8000, potendo così realizzare un pretrattamento migliore prima del lavaggio e della verniciatura. Il principio su cui si basa la verniciatura elettrostatica è quello secondo il quale “cariche elettrostatiche di segno opposto si attraggono e cariche elettrostatiche di segno uguale si respingono”. Se particelle di vernice vengono caricate tramite elettrodi di cariche elettriche negative, mentre l’oggetto da verniciare viene caricato (semplicemente con una messa a terra) di cariche elettriche positive, l’oggetto da verniciare caricato di cariche positive attrarrà le particelle di vernice caricate di cariche negative.

Una volta che la vernice si depositerà sulla parte più vicina (angoli e spigoli) la carica elettrostatica in quei punti diminuirà e le particelle di vernice si andranno a depositare dove ci sarà una differenza di carica maggiore. L’effetto sarà quello di avere uno spessore del prodotto verniciante omogeneo garantendo una qualità della verniciatura elevata.